La nostra storia

 

La nascita

Polisportiva Mondo Sport SSD nasce il 29-02-2012 per occuparsi della promozione e diffusione dell’attività sportiva amatoriale ed agonistica a tutti i livelli e per tutte le età anche attraverso la gestione diretta di strutture sportive.

Le affiliazioni

La Società nel corso degli anni si è affiliata a varie Federazioni Sportive ed Enti di Promozione Sportiva e Ricreativa oltre ovviamente al CONI.

Ad oggi la Società è affiliata alla FIN (Federazione Italiana Nuoto), alla FIGH (Federazione Italiana Giuoco Handball), all’AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport), all’ASC (Attività Sportive Confederate) e al MSP Italia(Movimento Sportivo Popolare Italia).

Scuola nuoto federale

Polisportiva Mondo Sport nel 2013 riceve dalla Federazione Italiana Nuoto la certificazione di qualità “Scuola Nuoto Federale”, mantenuta ininterrottamente sino ad oggi.

Le nostre gestioni:

Gestione piscina di Pieve di Cadore: Polisportiva Mondo Sport nel settembre del 2012 acquisisce la prima gestione diretta di un impianto. Si tratta della piscina comunale di Pieve di Cadore. Grazie al progetto di ristrutturazione presentato nell’estate 2017 la struttura potrà essere gestita fino al 2035.

Gestione parco polifunzionale di Trichiana (Parco Lotto): Polisportiva Mondo Sport amplia il proprio raggio di attività acquisendo nel 2014 la gestione del Parco Lotto di Trichiana, struttura composta da campi da calcio a 5, tennis, pista polifunzionale, campo da beach volley, bar e ampi spazi verdi. La gestione è prevista fino al 31-12-2022.

Gestione piscina e palestra di Tambre: Polisportiva Mondo Sport nel periodo compreso tra giugno 2013 e settembre 2016 acquisisce la gestione dell’impianto di Tambre.

Le altre attività: Polisportiva Mondo Sport è attiva su tutta la Provincia di Belluno e opera sia nelle strutture gestite direttamente sia in altre sedi. Ad oggi tra le attività svolte fuori sede spiccano: la pallamano, i tuffi, la pallanuoto, i centri estivi per bambini dai 5 ai 12 anni e le collaborazioni nelle scuole per sviluppare il movimento (tra i progetti più importanti quello rivolto alla Scuola primaria di Belluno denominato “La Belluno dei Bambini”).